Comuni

Napoli, Casa di San Moscati: pronti per lo sgombero del palazzo. Le famiglie: “Non ce ne andiamo”

loading...

Napoli, 27 Settembre  – A gennaio del 2018 il crollo di un solaio nella camera del Santo, in via Cisterna dell’Olio 10. I residenti: “Da allora il Comune ha fatto solo la messa in sicurezza, ma non la ristrutturazione. Se il palazzo è a rischio crollo, perché non si interdicono anche la strada e i palazzi circostanti?”. Ora Denuncia Giuseppe Alviti responsabile della Federazione nazionale lavoratori è previsto lo sgombero coatto con la forza pubblica. Pronte manifestazioni di residenti e associazioni con lo sciopero della fame della sete dello stesso sindacalista napoletano se non si fa piena chiarezza sulla situazione e il modo d’ intervento.

La casa di San Giuseppe Moscati è pericolante. Il Comune di Napoli, proprietario del palazzo in via Cisterna dell’Olio, alle spalle del Cinema Modernissimo, ordina lo sgombero coatto per le 8 famiglie che occupano lo stabile. La data di quando è previsto l’intervento degli agenti della Polizia Locale per liberare gli ambienti è imminente Ma i residenti, che abitano nel palazzo da anni, insorgono: “Dopo il crollo di una stanza nel 2018 – affermano – il Municipio non ha mai fatto i lavori di ristrutturazione, ma solo la messa in sicurezza. Noi abbiamo continuato a pagare le pigioni. In questo edificio vivono anziani ammalati e famiglie con bambini. Non possono buttarci in mezzo a una strada”.Dichiara Cinzia Buonocore ed è per questo che “abbiamo chiesto l’ intervento di Giuseppe Alviti che da sempre si batte in modo disinteressato per le persone bisognose in cerca di aiuto e di ascolto”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.