Comuni

Napoli, Belcanto jazz per la rassegna “Chi ci ferma!” del S. Pietro a Majella

loading...

Venerdì 18 dicembre in streaming alle ore 18

 

Napoli, 15 Dicembre – L’ultimo appuntamento del 2020 con la rassegna Chi ci ferma! organizzata dal Conservatorio di Musica San Pietro a Majella è programmato in streaming venerdì 18 dicembre alle ore 18. Questa settimana, dalla Sala Scarlatti del celebre istituto sarà possibile assistere a un concerto jazz con due voci di “belcantiste” del genere che si alterneranno in alcune pagine di assoluta bellezza.

Le cantanti Valeria de Stefano e Sara Gioielli dialogheranno con un trio formato da Luigi Lombardi al pianoforte, Cristiano de Pascale alla batteria e Alessandro Vai al basso. Il repertorio prevede, tra l’altro, brani di Churchill e Morey (Someday My Prince Will Come), Warren e Gordon (There Will Never Be Another You), Martino (Estate), Loueke (Benny’s Tune) e Nelson (Stolen Moments).

Questi giovani esecutori saranno i portavoce del dipartimento jazz del conservatorio cimentandosi in un virtuosistico programma che coniuga tutte le possibili declinazioni di un’arte sopraffina fatta di disciplina e intemperanza, rigore ed estro finalizzata a emozionare e stupire.

 

L’appuntamento, come di consueto con i fedelissimi spettatori dei concerti del San Pietro a Majella, è sui canali social: https://www.youtube.com/channel/UCniPOSH42fLEjlUqKXRXnKw e https://www.facebook.com/conservatoriodimusicasanpietroamajelladinapoli

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.