Comuni

Napoli, Ancora aggressioni negli ospedali: stavolta ne fanno le spese tre guardie giurate

loading...

Verdi: “Superato ogni limite, quasi 70 episodi nel 2019. Parte petizione per chiedere l’istituzione di presidi di polizia negli ospedali”

 

Napoli, 24 Agosto – “Quasi settanta aggressioni ai danni degli operatori del 118 e del personale degli ospedali nel 2019. Sono i numeri da brivido della statistica dell’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”. Una proiezione che porterà a chiudere l’anno con poco meno di cento aggressioni se qualcosa non cambierà in tempi brevi. Oramai si è superato ogni limite. La situazione è fuori controllo e il susseguirsi di episodi di questo genere negli ultimi giorni testimonia il carattere emergenziale della situazione. L’ultimo caso si è verificato all’ospedale del Mare dove tre guardie giurate sono state malmenate da un uomo. Un caso che arriva a poche ore di distanza dall’aggressione subita da un medico all’ospedale San Giovanni Bosco”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Riteniamo inaccettabile che l’incolumità dei lavoratori dei comparto sanitario sia messa continuamente a repentaglio dall’aggressività dei pazienti e dei loro parenti. Ci dispiace assistere all’immobilismo delle istituzioni preposte alla tutela della sicurezza dei cittadini dinanzi ad un problema del genere. Nonostante le nostre continue sollecitazioni Questura, Prefettura e Viminale continuano a ritenere non necessaria l’istituzione di presidi fissi di polizia all’interno delle strutture ospedaliere. Per questa ragione parte la petizione, che sottoporremo al personale in servizio nella sanità campana, per chiedere che l’istituzione di tali presidi. Speriamo che, dinanzi alle richieste dei lavoratori, gli organi preposti si daranno una mossa”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.