Comuni

Minori, Maltempo. il Sindaco Reale:”Grazie alle nostre sentinelle, al Coc del Comune e a ogni singolo cittadino. In queste ore è importante essere prudenti, vigilare e segnalare”

Minori, 22 Dicembre – Il maltempo di queste ore ha causato danni ingenti in Costa d’Amalfi, da Minori in una nota interviene il primo cittadino Andrea Reale. “Grazie di cuore alle nostre sentinelle, al COC del Comune di Minori, attivato da ieri. Tutta la notte in vigilanza sul territorio comunale,  pronti ad intervenire ed allertare coordinati dal Vicesindaco Sergio Bonito e dall’intera Amministrazione Comunale che ringrazio. Non ci sono parole giuste per ringraziare tutti i volontari, il nostro idraulico Bartolo De Filippis, Lorenzo Civale, Claudio Citarella, i cittadini dei Villaggi di Torre, Villamena e Monte che senza alcuna sollecitazione hanno lavorato per disostruite canali e viottoli.

Siete tutti cittadini diligenti e operosi che amate la nostra Minori. I danni in Costa D’Amalfi sono ingenti e sono personalmente in contatto con i colleghi Sindaci e con i vertici della Regione CAMPANIA e la Prefettura che si è attivata con la determinazione di Sua Eccellenza il Prefetto Russo. In queste occasioni  emerge l’umanità e la solidarietà di ogni singolo cittadino. Ve ne sono grato per l’aiuto e il supporto dimostrato. In queste ore è importante essere prudenti, vigilare e segnalare. Un abbraccio di cuore”.   


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa