Comuni

Meta di Sorrento, niente libero accesso alle spiagge pubbliche: nuova ordinanza

loading...

Meta di Sorrento, 3 Luglio – Una nuova ordinanza del 2 luglio emessa dal Comune di Meta regolamenta l’accesso alle spiagge, fino al 31 luglio, e di fatto ne limita l’utilizzo ai soli residenti.

I punti fondamentali di tale ordinanza sono quattro:

-l’accesso alle spiagge libere è consentito solo ai residenti, a chi alberga in strutture ricettive e ai proprietari di seconde case;

-dal lunedì al mercoledì l’accesso agli stabilimenti dati in concessione è riservato ai residenti, a chi alberga in strutture ricettive e ai proprietari di seconde case;

-l’accesso agli stabilimenti balneari è concesso a chi è provvisto di abbonamento;

-dal giovedì alla domenica l’accesso agli stabilimenti balneari è consentito anche a chi ha effettuato la prenotazione.

“Si tratta di provvedimento che evidentemente vuol scongiurare che le spiagge vengano prese d’assalto come avviene ogni estate e si vuole quindi evitare situazioni di disordini e di pericoli.” –spiega Antonino Esposito, dei Verdi della Penisola Sorrentino.

“In ogni caso, però riteniamo che quello del accesso alle spiagge e al mare sia un diritto inalienabile, per cui negare il libero accesso alle spiagge pubbliche è una violazione dei diritti dei cittadini. Noi siamo i primi a chiedere e a volere che sia garantita la sicurezza e che sia rispettato il distanziamento sociale, questo è chiaro, ma allo stesso tempo vogliamo che tutti possano avere accesso al mare, e su questo ci batteremo fino allo stremo. Se servono risorse per poter garantire la sicurezza sulle spiagge allora si possono reclutare volontari o personale dai percettori del reddito di cittadinanza. Noi ci candidiamo come volontari.”– ha proseguito il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.