Comuni

Marigliano, “Maggio mariglianese”: al via una mostra fotografica dedicata a don Bruno Schettino

loading...

Marigliano, 3 Maggio – Ritorna, finalmente, il “Maggio Mariglianese” con una serie variegata di eventi promossi da varie associazioni presenti sul territorio. Si parte subito con una mostra fotografica proposta dalla “Consulta delle Associazioni” di Marigliano che ogni anno dedica la propria iniziativa ad un personaggio illustre che per capacità, impegno e dedizione, si è distinto nel corso degli anni.

L’evento, quest’anno, è dedicato  a Don Bruno Schettino, Arcivescovo di Capua,  da tutti  ricordato come il vescovo dei poveri, degli immigrati, ai quali durante il suo ministero episcopale ha riservato particolare attenzione.  La mostra di sabato 4 Maggio è allestita presso la chiesa della SS. Annunziata in  Marigliano.

 

Solo l’inizio di una serie di eventi che vanno ad omaggiare il prelato:

12 maggio ore 19.00 presso la chiesa santa Maria delle Grazie , messa solenne per don Bruno

17 maggio ore 17.30 esibizioni in aula consiliare (mostra d’arte alunni del Colombo-Recital della Pupazzata- reading di poesie a tema, Marilianum- sfilata Etnica degli studenti dell’Ipia Ferraris)

18 maggio convegno per don Bruno, con l’intervento di alcuni vescovi e la consegna della plaquette, in aula  consiliare alle ore 10.00

19 maggio, alle ore 12 intitolazione della  strada (ex vesuviana) con l’installazione di un busto di bronzo di don Bruno donato dalla famiglia Schettino.

25 maggio ore 17.30 chiesa dell’ Annunziata , Tavola rotonda “Il diverso tra l’umano e il post-umano”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.