Politica

La DC torna partito. A Marigliano il prof. Salzano commissario cittadino

loading...

Napoli, 27 Dicembre – La Democrazia Cristiana dopo tanti anni è di nuovo un partito. In Regione Campania si sta lavorando intensamente anche durante le festività natalizie. Anche a Marigliano la DC mette a segno un colpo importante al commissariamento della città: il prof. Massimo Salzano alla guida del partito Mariglianese, un democristiano doc, “figura importante” così come afferma il partito da Roma.  Dopo un breve colloquio e incondizionata fiducia, si concretizza, dal commissario regionale, la nomina ufficiale dal Partito.  “Un vecchio democristiano di cui la DC aveva bisogno”, dichiara il commissario regionale Felice Spera.

Il Prof. Salzano avrà pieni poteri nel svolgere la sua attività politica da commissario cittadino del paese e nel riorganizzare il partito che fu di De Gaspari Don Sturzo e Moro. Anche a Marigliano si vota nel 2020, le elezioni sono alle porte, la dc punta ad essere presente e di nuovo protagonista dopo molti anni di assenza. Lo farà sicuramente con la propria lista dove i cittadini Mariglianesi possono rivedere di nuovo il vecchio scudo crociato sulla scheda elettorale. Felice Spera non nasconde il suo entusiasmo per la nomina del Prof. Salzano. “Una figura importante e professionale che saprà svolgere il suo ruolo per la crescita del partito, presenza fondamentale perché la dc ha bisogno di persone come lui. Il Prof. Salzano avrà tutto l’appoggio e il  sostegno che merita. Siamo fieri di accogliere un uomo di tale spessore, che certamente saprà dialogare con tutte le forze politiche, assumendo le giuste scelte, pilotando il partito dove merita.  Dopo molti anni, la DC torna sulla scena politica, desideriamo – prosegue Spera –   prendendo esempio da chi ci ha preceduto, riprendereil cammino con gli stessi ideali e valori che ci hanno insegnato.

 Marigliano – prosegue Spera –  è il sesto comune in provincia di Napoli che aderisce in poco tempo alla Democrazia Cristiana dopo la sua ufficialità come partito. A gennaio ci saranno altri quattro comuni già pronti a far parte al progetto con altri rappresentanti, compreso due consiglieri comunali sulla provincia di Napoli. Si punta fortemente alle regionali per riportare di nuovo lo scudo crociato a palazzo di Santa Lucia. In questa occasione la DC fa un appello forte – sottolinea il commissario regionale –  a tutti i democristiani e nostalgici ad uscire allo scoperto perchè il Partito ha bisogno di chi lo ha rappresentato e soprattutto di quegli elettori che ancora oggi credono nello scudo crociato. Dopo le festività un nome di spicco dell’area nolana ha già dato la sua adesione, un vecchio democristiano, una figura importante, un nome di peso che certamente darà man forte  per la crescita della nuova DC”.

 “Ci occuperemo appena possibile – sottolinea il commissario Regionale  – ai problemi che ancora oggi colpiscono le tante famiglie in difficoltà, ma il nostro obiettivo saranno i giovani che hanno abbandonano la nostra terra per un occupazione altrove. Le nostre priorità sono, la famiglia, le imprese, i pensionati, gli artigiani, e soprattutto di chi ha perso il lavoro ad una certa età, di sicuro un dramma di difficile soluzione. La nostra attenzione sarà rivolta anche alle casalinghe, un lavoro importante che le donne fanno all’interno delle mura domestiche. Un’altra fondamentale priorità è lo sviluppo e la crescita dei territori con le aziende che riteniamo debbano essere messe in condizione di investire, abbassando in primis la tassazione in modo da dare a loro più ossigeno e creare più occupazione. E poi la Sanità. Vogliamo – conclude il commissario Felice Spera –  una Sanità più efficace e con meno liste di attesa perché la gente non può aspettare anni per una visita. Questi saranno i primi nostri obiettivi per la crescita della grande tradizione democristiana. Nell’occasione auguriamo a tutti un buon 2020”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.