Politica

Istat, De Siano (FI): “Altro che ripresa, stop a esperienza di Governo”

Napoli, 31 Gennaio – “Sostenere, dopo ben due trimestri uno più nero dell’altro, che siamo di fronte ad una recessione tecnica quando è evidente che siamo in piena crisi economica, è da irresponsabili. Non c’è bisogno di una laurea in Economia per sapere che ad un calo del Pil, peraltro maggiore di quello che ci si attendeva, corrisponde un aumento del debito pubblico ed una reazione negativa dei mercati con tutte le conseguenze del caso, anche in termini di credibilità politica internazionale di un governo che, a questo punto, non ha più ragione di esistere”. Lo afferma, commentando i dati Istat sull’andamento dell’economia italiana diffusi oggi, il coordinatore regionale di Forza Italia della Campania, Domenico De Siano.

“C’è poco da spostare l’attenzione sul reddito di fannulloneria o sui 47 disperati della Sea Watch mentre la nostra economia, soprattutto al Sud, cade a pezzi. Lo diciamo da mesi e torniamo a ribadirlo: a questo governo bisogna staccare la spina al più presto”, conclude De Siano.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa