Comuni

In Campania riparte il delivery ma molti imprenditori non riapriranno: “Il nostro lavoro si concentra durante l’orario di pranzo, sarebbe inutile aprire alle 16”

loading...

Borrelli: “abbiamo inviato una richiesta al Governatore De Luca affinché valuti la possibilità di concedere l’apertura di alcune attività dalle 7.00 alle 14.00”

Napoli, 23 Aprile – Dal 27 aprile in Campania ripartiranno le consegne a domicilio per le attività di ristorazione.  Il provvedimento voluto dal Governatore De Luca per far ripartire l’economia del territorio non sembra però aver accontentato proprio tutti.

Numerosi imprenditori del settore ristorazione, infatti, si sono rivolti al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli spiegando le difficoltà, di attività quali gastronomie, tavole calde, rosticcerie, nel poter lavorare solo negli specifici orari assegnati.

“In merito alla questione delivery molti imprenditori della ristorazione ci hanno contattato dicendo di non poter riaprire il prossimo 27 aprile dato che le loro attività commerciali (gastronomie, tavole calde, rosticcerie, ecc.) svolgono la maggior parte della propria attività negli orari dedicati al pranzo. Così abbiamo inviato una richiesta al Governatore De Luca affinché valuti la possibilità di concedere l’apertura delle suddette attività dalle 7.00 alle 14.00 anziché a partire dalle 16:00. La riapertura delle attività ristorative, con la consegna a domicilio, è stato un passo molto importante, che noi abbiamo fortemente voluto e richiesto sin dal principio, ma se è possibile apportare delle migliorie, su richiesta degli imprenditori, li dove è possibile farlo rispettando tutte le normative di sicurezza, allora perché non farlo?”– sono state le parole del Consigliere Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.