Comuni

Il Gruppo Innovalab dona all’ASL Napoli 1 Centro 3 Kit di ultima generazione per la diagnostica molecolare del Covid-19

“COSI’ AIUTIAMO LA PRODUTTIVITA’ DEL LABORATORIO DEL PO SAN PAOLO DI NAPOLI A DARE RISPOSTE AI PAZIENTI E ALLE LORO FAMIGLIE”

 

 

Napoli, 27 Marzo – Il gruppo Innovalab dona al Presidio San Paolo dell’ASL Napoli1Centro 3 kit di ultima generazione per la diagnosi molecolare del Covid-19, per un totale di 300 test (per la ricerca del Covid-19 in altrettanti tamponi nasofaringei).

Grazie alla collaborazione tra l’amministratore unico del gruppo, Sossio Fardello, e il Responsabile del Settore di Biologia Molecolare, il Dott. Carlo Sepe, afferente alla Struttura Complessa di Medicina di Laboratorio, diretta dal Prof. Maurizio d’Amora, si è riusciti a raggiungere un obiettivo molto importante in questa fase così delicata dell’emergenza, nell’ottica di riuscire ad ottimizzare e ridurre al massimo la tempistica per la diagnosi del coronavirus e dare risposte tempestive ai pazienti e alle loro famiglie.

Nonostante la drammatica emergenza e la conseguente difficoltà a reperire reattivi per la diagnosi molecolare di COVID-19, il Centro Diagnostico partenopeo Innovalab Scarl è riuscito ad acquistare kit – praticamente introvabili – di ultima generazione, che consentiranno all’UOC Medicina di Laboratorio, che serve tutto il territorio dell’ASL Napoli1Centro, di aumentare la produttività del laboratorio: i test sono molti performanti e riducono i tempi di lavorazione, benché ancora quasi del tutto eseguiti manualmente. Proprio la mancanza di una adeguata tecnologia atta a processare un numero di tamponi nasofaringei rappresenta il limite maggiore, che, nonostante gli sforzi e la grande volontà dell’intero staff diretto dal Prof. D’Amora, impegnato in incessanti turni, impedisce di fatto una produttività giornaliera paragonabile a quella delle altre Aziende Sanitarie dell’Area Metropolitana.

A questo considerevole lavoro si aggiungono importanti gesti di solidarietà come quello del gruppo Innovalab Scarl e del suo amministratore Sossio Fardello. Un altro tassello nella complessa operazione di contrasto alla diffusione del Covd-19.  


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa