Politica

Guerriglia a Napoli, Rostan (IV): “Violenza inaccettabile, solidarietà a forze dell’ordine”

loading...

Napoli, 24 Ottobre – “Voglio esprimere prima di tutto la mia solidarietà alle forze dell’ordine e agli agenti rimasti feriti negli scontri di Napoli lo scorso venerdì notte. La guerriglia urbana messa in atto da un manipolo di violenti sia condannata duramente e senza equivoci  da tutti i partiti e i movimenti politici. Trovo squallido e pericoloso il tentativo di addossare responsabilità di quanto accaduto alle scelte annunciate dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, su ulteriori misure di prevenzione per l’emergenza Covid. A mettere a ferro e fuoco il centro della città non sono stati di certo i commercianti, le partite iva, i lavoratori precari e gli artigiani.

E’ stato evidente a tutti che si trattava di gruppi organizzati e preparati nella guerriglia urbana sui quali è indispensabile indagare a fondo per individuarne i promotori e i protagonisti. Non dobbiamo consentire a soggetti vicini al mondo della delinquenza organizzata di inserirsi nelle difficoltà del tessuto economico e sociale della nostra comunità”. Lo ha dichiarato Michela Rostan, vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.