Politica

Giustizia, Renzi: “Non voteremo la riforma della Giustizia perché non è una riforma”

Napoli, 12 Aprile – “Non voteremo la riforma della giustizia perché non è una riforma. L’azione di Bonafede era dannosa, quella della Cartabia inutile. Meglio così, ma ancora non ci siamo”. Lo scrive in un tweet il leader di Italia Viva, Matteo Renzi.

Nella sua Enews il leader di Iv precisa che si tratta di “un grande passo in avanti. Ma il vero problema dello strapotere delle correnti e del fatto che chi sbaglia non paga mai, con la riforma Cartabia non si risolve. Le correnti – prosegue – continueranno a fare il bello e il cattivo tempo nel Consiglio Superiore della Magistratura. Peccato, una occasione persa. La riforma arriverà, se arriverà, nella prossima legislatura. Questo è un pannicello caldo, anzi tiepido”.

Renzi ricorda che “sulla riforma del Csm siamo gli unici che non voteranno a favore”, mentre “Lega e Pd, grillini e Forza Italia hanno trovato un compromesso”.  Poi a proposito di riforme annuncia un’altra mossa del partito: “Domani torneremo sulla nostra vecchia idea del Sindaco d’Italia”, scrive lanciando l’appuntamento su Radio Leopolda e su Facebook.

“Ci saranno con noi, tra gli altri, Sabino Cassese, Luciano Violante e molti esperti. Se volete parlare di politica, se volete fare politica, Italia Viva è casa vostra. Se volete gli slogan, avete l’imbarazzo della scelta”, aggiunge Renzi. “E, tutte le mattine, quando mi sveglio mi dico: “meno male che abbiamo tolto Conte da Palazzo Chigi e abbiamo coinvolto Draghi”, conclude.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.