Attualita'

Feltri insulta Napoli e i campani, consiglio di disciplina dei giornalisti valuta sanzioni

Napoli, 22 Aprile – Durante la trasmissione “Fuori dal coro” su Rete Quattro, il direttore editoriale di Libero, Vittorio Feltri ha insultato i cittadini meridionali “Non soffrono di complessi di inferiorità, in molti casi sono inferiori”.

Gli insulti finiscono all’attenzione dell’Ordine dei Giornalisti e portano il senatore Sandro Ruotolo e lo scrittore Maurizio De Giovanni ad agire in sede civile. Riferendosi alla Campania, ha aggiunto: “Perché mai dovremmo andarci? A fare i parcheggiatori abusivi?”.

Di fronte alla precisazione del conduttore Mario Giordano (“Eh addirittura, adesso me li fai arrabbiare davvero. No direttore, non puoi dirlo questo”), Feltri ha proseguito: “E chi se ne frega, si arrabbino. Ma chi se ne frega se si arrabbiano. Secondo me si arrabbiano tutti i giorni, mi insultano, mi augurano di morire”.

Feltri purtroppo non è nuovo ad uscite del genere nei confronti del Sud. Parlando sempre del Coronavirus, infatti, il giornalista in un recente articolo su Libero aveva parlato di “brutta fine meritata” per i meridionali. E allora penso a Luciano De Crescenzo ed alle sue parole...” E chi lo sa! Chi lo sa come è Napoli veramente. Comunque io certe volte penso che anche se Napoli, quella che dico io, non esiste come città, esiste sicuramente come concetto, come aggettivo. E allora penso che Napoli è la città più Napoli che conosco e che dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli.“


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa