Cronaca

E’ il corpo di Laura Perselli quello ripescato nel fiume Adige

Bolzano 6 Febbraio – E’ di Laura Perselli il corpo riaffiorato e ripescato dal fiume Adige. Laura, la donna di Bolzano scomparsa il 4 gennaio con il marito Peter Neumair. Il cadavere si trovava tra i paesi di San Floriano e Laghetti, a sud del capoluogo altoatesino. La notizia è stata confermata da fonti vicine alla famiglia.

I carabinieri stanno proseguendo con le indagini sul posto. Potrebbe esserci finalmente una svolta, dopo che nei giorni scorsi il figlio della coppia Benno Neumair era stato arrestato con le pesanti accuse di omicidio e occultamento di cadavere. Moglie e marito scomparsi dal 4 gennaio e al centro di indagini salite agli onori della cronaca nazionale.

Le accuse al figlio che ha sempre negato il suo coinvolgimento. Nonostante ciò era stato arrestato per forti sospetti che gli inquirenti avevano nei suoi confronti. Ora con il ritrovamento del corpo di Laura Perselli, si può fare chiarezza sui tanti aspetti ancora lasciati in sospeso.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.