Politica

Crisi Governo, Mattarella incarica Draghi:”Ringrazio il Presidente della Repubblica per la fiducia che mi ha voluto accordare”

loading...

Roma, 3 Febbraio – È giorno di Mario Draghi, che oggi ha incontrato al Quirinale Sergio Mattarella. Il Presidente della Repubblica gli ha conferito l’incarico di formare il nuovo governo dopo il fallimento di una ricomposizione della maggioranza e il tramonto del ‘Conte ter’.

Incarico che l’ex presidente della BCE ha accettato con riserva. “Ringrazio il Presidente della Repubblica per la fiducia che mi ha voluto accordare. E’ un momento difficile”, ha detto Mario Draghi dopo l’incontro con il presidente Sergio Mattarella al Quirinale.

Che annuncia: “Scioglierò la riserva al termine delle consultazioni”“Sono fiducioso che dal confronto con i partiti, con i gruppi parlamentari e le forze sociali emerga unità e capacità di dare una risposta responsabile”, ha detto Draghi. “Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, offrire risposte ai problemi quotidiani dei cittadini rilanciare il paese sono le sfide che ci confrontano”. 

“Abbiamo a  disposizione le risorse straordinarie dell’Ue, abbiamo l’opportunità di fare molto per il nostro Paese con uno sguardo attento al futuro delle giovani generazioni e al rafforzamento della coesione sociale”. Mario Draghi ha lasciato il Quirinale ed è giunto a Montecitorio, per informare il presidente della Camera, Roberto Fico, di aver ricevuto l’incarico a formare il nuovo governo.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.