Politica

Coronavirus, Paolo Russo (FI): “Interrogazione al ministro per ridare dignità ai medici”

loading...

Napoli, 16 Marzo – “Ridare dignità e sicurezza ai  medici ed agli operatori  sanitari, fiaccati e stressati da turni di lavoro massacranti”: è quanto chiede in un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute Roberto Speranza, il deputato Paolo Russo, responsabile nazione del dipartimento Sud di Forza Italia.

“Dall’inizio dell’epidemia di Covid-19 la categoria professionale più esposta – ha scritto il deputato –  è sicuramente quella del personale sanitario e di quanti operano e lavorano nell’ambito di attività e servizi sanitari di pubblica utilità. Sono già oltre  700 i medici, i biologi, i tecnici, i farmacisti e gli infermieri che sono risultati positivi al contagio e migliaia sono quelli in quarantena”.

“Per questo motivo sono da ritenere  imbarazzanti le affermazioni del rappresentante dell’Istituto Superiore di Sanità, Paolo D’Ancona – ha sottolineato nel testo dell’interrogazione parlamentare Paolo Russo – secondo il quale sarebbe “da capire se il grande numero di operatori sanitari che si sono contagiati avesse contratto il virus in ambiente di lavoro o fuori”. Parole che, per la prima volta nella storia delle relazioni sindacali, sono state stigmatizzate da una nota congiunta firmata da oltre 20 sigle sindacali”.

“Il ministro – ha concluso Russo – adesso dovrà dirci quali misure saranno adottate per evitare che si ripetano queste ingiuriose rappresentazioni, prive di riscontro scientifico ed espressione di un atteggiamento ministeriale e difensivo che proprio in questi giorni non credo giovi”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.