Politica

Coronavirus, De Siano-Ferrandino-Di Scala (FI):”Servono strutture mobili di controllo e monitoraggio da e per le Isole”

loading...

Napoli, 24 Febbraio – Controlli mirati agli imbarchi per le isole o agli sbarchi. Lo chiedono il senatore Domenico De Siano (FI), l’europarlamentare Giosi Ferrandino (PD) e la consigliera regionale campana Maria Grazia Di Scala (FI) per il quali “è necessario e urgente allestire, innanzitutto nei porti di imbarco per le isole o in quelli di sbarco, adeguate strutture-filtro mobili, che siano camper ancorché tensostrutture, che, dotate di strumenti e personale adeguato, possano essere utilizzate per controllare i passeggeri in arrivo o in partenza, isolani o turisti che siano, verificandone la provenienza, testandone la temperatura e, del caso, procedendo al prelievo a mezzo tampone”.

“Lo impone l’emergenza coronavirus, lo richiede una crisi del turismo che, complice una vera e propria psicosi indotta da una non più tollerabile disinformazione, rischia di mette definitivamente in ginocchio l’intera isola. Servono impegni e risorse straordinarie, la Regione assuma iniziative”, concludono.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.