Comuni

Caserta, disabilità. La Cisal: “Vescovo Spinillo coraggioso e lungimirante”

Caserta, 21 Giugno – “L’appello del Vescovo Angelo Spinillo volto a favorire la concessione del Centro Caianello di Aversa alle famiglie che vivono la condizione della disabilità è un atto coraggioso ed autorevole”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina il Segretario della Cisal Caserta Ferdinando Palumbo commentando le parole dell’alto prelato campano che dalle pagine del Mattino aveva espresso stima all’associazione Max Weber e sostegno al “Progetto Sollievo” del Dottor Gentile.

“Per una volta” ha chiosato il sindacalista “al rito del lamento messo sovente in campo dagli attori sociali a margine dei tavoli tematici istituiti presso gli enti locali, si sostituisce la proposta concreta. Ad Aversa come nel resto della provincia è tempo che la classe politica superi le deleterie logiche di appartenenza, per sostenere la rinascita di questi territori; lo status quo deve necessariamente lasciare spazio alla visione, anche perché quanto proposto e dichiarato sinora dalla cosiddetta classe dirigente non ha sortito effetti rilevanti”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.