Cronaca

Caserta, bancarotta: agli arresti domiciliari titolare Interporto Sud Europa

loading...

Caserta, 14 Marzo – Arrestato, dalla Guardia di Finanza di Caserta, l’imprenditore Giuseppe Barletta proprietario dell’Interporto Sud Europa, piattaforma per la logistica e il trasporto merci tra le più grandi del Mezzogiorno, che si trova nei comuni casertani di Maddaloni e Marcianise.

L’accusa è di bancarotta fraudolenta e altri reati, tra cui l’autoriciclaggio. L’indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L’imprenditore è finito agli arresti domiciliari insieme ad un suo collaboratore. I militari hanno anche eseguito altre due misure dell’obbligo di firma e un sequestro di liquidità, beni immobili e quote societarie per 28 milioni.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.