Cultura

Casalnuovo,“Partenope Art Festival”: rilancio dell’arte in Campania. II appuntamento per il direttore artistico Ferdinando Sorrentino

Casalnuovo, 22 Giugno – Si è conclusa domenica 21 giugno, a Casalnuovo di Napoli “Partenope Art Festival”, la mostra della collezione privata del DAMA, inaugurata il 17 nel Palazzo Salerno- Lancellotti, che è stato palazzo dei principi feudali e dimora della famiglia Lancellotti Durazzo, oggi sede amministrativa e galleria espositiva, sita in Via XXV Luglio.

Questo è il secondo appuntamento per il Direttore artistico Ferdinando Sorrentino per il rilancio dell’Arte in Campania, dopo le fasi dell’emergenza Covid-19. Il primo si è tenuto nel Comune di Domicella (AV), dove giovani artisti hanno realizzato con la street art  le “Panchine d’Autore”.

Questo evento ha inteso innalzare il valore di Napoli attraverso l’Arte. La città partenopea è stata il meraviglioso scenario d’ispirazione per le tele di menti geniali che hanno contribuito alla crescita della tradizione pittorica napoletana. Questo progetto ha voluto principalmente riportare alla luce talenti originali, riportando l’arte partenopea al suo massimo splendore, attraverso collezioni private che hanno donato vita alla Napoli artistica nel corso del tempo.

Con la collaborazione onoraria del Dama Museum, di cui è direttore il Dott. Luigi Di Vaia, sono state riportate in scena nomi di fama internazionale, quali: Giacinto Gigante, Edoardo Del Bono, Armando De Stefano, Renato Barisani, Domenico Spinosa, Giuseppe Casciaro, Eugenio Magno eLucio Del Pezzo.

Promotore della manifestazione artistica è stato il Comune di Casalnuovo Di Napoli presieduto dal Sindaco Dott. Massimo Pelliccia. A curare l’esposizione è stata l’Associazione Culturale “Non me ne vado”, che si attiva per diffondere l’arte in tutte le sue forme, lasciandola camminare al fianco del tema della giustizia e della legalità, con lo scopo di valorizzare Napoli, svestendola dai preconcetti cucitale addosso. L’avvocato Ferdinando Sorrentino, Curatore d’Arte, è il fondatore dell’associazione, che ha realizzato numerosi eventi culturali, come: “Meeting d’Arte Internazionale Biennale di Napoli”, “Non me ne vado I e II edizione”e “L’Arte dint’a’ Legalità”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa