Comuni

Carbonara di Nola, Fase 2: nuove aperture e novità sulle disposizioni comunali

loading...

Carbonara di Nola, 14 Maggio – Dopo una ulteriore sanificazione delle strade l’Amministrazione Comunale di Carbonara Di Nola ha disposto per la fase due la dotazione delle sedi comunali di pannelli di plexiglass e di dispenser per tutelare sia i cittadini che vi accedono per le attività indifferibili, sia i lavoratori e operatori comunali per l’espletamento del loro lavoro. Ugualmente verrà dotata di dispenser per il gel igienizzante anche l’edificio scolastico, in vista della riapertura nel prossimo anno scolastico. Come da bando comunale sarà data la possibilità di richiesta di tablet per la didattica a distanza a 65 bambini residenti a Carbonara e frequentanti la primaria e la secondaria di primo grado, sia nel comune che fuori comune, aggiudicabili in base ai modelli ISEE di fascia più bassa, questa iniziativa è comunale e si va ad aggiungere agli aiuti statali e regionali.

Nella fase uno sono state consegnate circa 700 mascherine, distribuite presso gli esercenti il commercio per sopperire alle prime esigenze di tutela della salute nei luoghi pubblici. Successivamente sono state distribuite due mascherine a famiglia, come disposto dalla Regione Campania, e attualmente si stanno consegnando le mascherine, della Regione, per i bambini fino a 16 anni, una per ciascun bambino residente nel comune di Carbonara. Sono stati consegnati pacchi alimentari e se ne consegnano ancora a chi ne fa richiesta, grazie anche all’aiuto della Protezione Civile, e sono stati consegnati anche i buoni alimentari.

I luoghi pubblici aperti in questa fase sono: il cimitero con apertura il giovedì ore 8.00-12.00 e 15.00-17.00, il venerdì 8.00-12.00, il sabato 8.00-12.00 e 17.00-19.00 e la domenica e festivi infrasettimanali 8.00-12.00, che rimarranno con i seguenti orari anche nella fase di ritorno alla normalità ,come da richiesta dei cittadini; dal 9 maggio è riaperta anche l’isola ecologica il sabato dalle 9.00 alle 12.00.

Prevista per fine mese la riapertura della Villa Comunale, sempre tenendo conto dei fattori di contagio e dalla evoluzione della Pandemia, dopo la fine dei lavori attualmente in via di conclusione, e dopo l’avvenuta pulizia di manutenzione. Restano fermi gli obblighi del distanziamento sociale e dell’uso dei dispositivi di sicurezza, mascherine e guanti.

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.