Comuni

Carbonara di Nola, Covid. Alunna positiva: l’I.C. “A. De Curtis” sospende la didattica in presenza

loading...

Carbonara di Nola, 27 Gennaio – A Carbonara Di Nola, con Ordinanza Sindacale, sono state sospese le attività didattiche in presenza dal 27 al 29 gennaio. È giunta ieri la notifica della positività di un’alunna dell’Infanzia, già assente da qualche giorno per alcuni sintomi riconducibili al virus. Tutta la classe è stata messa in quarantena.

Una doccia fredda a pochi giorni di rientro  a scuola, “Avevamo potuto vedere un piccolo spiraglio di normalità e si è rifermato tutto.”,  questa l’opinione di alcuni ragazzi. Per loro riprenderà la didattica a distanza fino al rientro in classe il primo febbraio, dopo un’accurata sanificazione di tutti gli ambienti scolastici.

Le misure volte al contenimento ed alla gestione dell’emergenza epidemiologica per il coronavirus sono state applicate per la possibilità di diffusione tra il personale scolastico e gli alunni. Il Consigliere con delega alle politiche scolastiche, del Comune Di Carbonara Di Nola, e papà di bambine frequentanti l’istituto scolastico, Salvatore Aschettino, con un messaggio ai rappresentanti dei genitori ha dichiarato: “Effettuate le opportune procedure di sicurezza, tutte le classi potranno riprendere le attività tranne quella interessata, che andrà in isolamento, come prevede il protocollo”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.