Politica

Campania, Energia ‘Bene Comune’. Ciampi: “De Luca respinge la nostra proposta per assicurare prezzi controllati ai campani”

Il consigliere regionale a margine della discussione sul Defr: “Cittadini e imprese devono essere messi al riparo dalle insidie del mercato”
Napoli, 24 Novembre – “Nell’ambito del Documento di economia e finanza approvato in Consiglio regionale ho presentato un emendamento su un tema estremamente sentito dai campani in seguito alla crisi causata dal conflitto russo ucraino: l’energia. Ho chiesto alla Giunta regionale di attivarsi con urgenza presso il Governo al fine di dichiarare l’energia “Bene Comune”, come acqua e terra, in modo da porla a riparo delle insidie del mercato e da manovre prettamente speculative.
Un’iniziativa che ha lo scopo di assicurare ai cittadini e alle imprese l’approvvigionamento dell’energia a prezzi determinati e controllati dallo Stato attraverso una gestione diretta delle fonti produttive e della distribuzione. Come Movimento 5 Stelle abbiamo deciso di sposare l’impegno e l’attività svolta dalla “Consulta delle Attività Produttive” e dal “Movimento Cara Bolletta di Ariano Irpino” nonché l’attività amministrativa dei comuni di Ariano Irpino, Greci, Grottaminarda e Taurasi i quali hanno già provveduto con apposite delibere consiliari a dichiarare l’energia ‘Bene Comune’”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Ciampi a margine della seduta.

“Tuttavia il presidente del Consiglio regionale ha deciso di non mettere ai voti l’emendamento, ma noi continueremo la nostra battaglia presentando presto una mozione. Ancora una volta – conclude Ciampi – De Luca e la sua amministrazione dimostrano di fare politica senza considerare i reali problemi dei cittadini e delle imprese della nostra regione”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.

Lascia un commento