Politica

Campania, Dossier dei Verdi sull’emergenza rifiuti in continuo aggiornamento: la situazione è allarmante. Borrelli: “sopralluogo al termovalorizzatore di Acerra”

loading...

Napoli, 9 Gennaio – Il dossier sull’emergenza rifiuti a Napoli ed in Campania, stilato dai Verdi della Campania, è in costante e continuo aggiornamento.
La situazione col passare dei giorni, e delle ore, si avvicina sempre più ad un punto critico, sono infatti sempre più numerose e più ampie le discariche a cielo aperto che deturpano ed inquinano il territorio.

“Venerdì effettueremo un sopralluogo all’inceneritore di Acerra per monitorare la situazione. Napoli intanto è devastata, dalla periferia al centro storico, i cumuli di rifiuti invadono le strade portando degrado e rischio sanitario. In zone come Ponticelli, Scampia, Pianura e Soccavo la situazione ha superato il livello di criticità, i quartieri sono diventati invivibili, anche il flusso di auto e pedoni è messo in seria difficoltà, le normali attività quotidiane non possono essere svolte.  Nel cuore della città, la situazione di certo non migliora. Bisogna agire in fretta e bene.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli in merito alla crisi rifiuti.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.