Politica

Campania, Covid-19. Cardamuro (Io Abito):”Impossibile esercizio del diritto alla casa e alla salute, sospendere subito l’esecuzione delle demolizioni”

loading...

Napoli, 12 Ottobre – Sospendere al più presto l’esecuzione delle demolizioni dei manufatti abitativi che costituiscono prima casa. A chiederlo, con una lettera indirizzata al governo Conte, è il presidente dell’associazione nazionale “Io Abito, Unione di associazioni in difesa del diritto alla casa e dei diritti dell’Uomo – Regnum Siciliae”, Raffaele Cardamuro.

Parliamo di una misura assolutamente urgente – sottolinea il presidente dell’associazione – anche e soprattutto in ragione delle politiche di contrasto alla diffusione del Covid-19 che sta mettendo a dura prova il sistema sanitario nazionale, soprattutto al Sud, e la capacità/possibilità di isolamento abitativo del sempre più elevato numero di contagiati”.

“Il mancato stop agli sgomberi, l’esecuzione continua delle demolizioni e l’impossibilità dell’esercizio di difesa dovuta alla sospensione delle attività dei Tribunali – spiega Cardamuro –, costituiscono un ulteriore vulnus al diritto alla casa e alla salute, nonché un ulteriore elemento di pericolo di cui è urgente tener conto”.

Per Cardamuro “serve una moratoria ad horas, almeno fino al termine dell’emergenza sanitaria, delle misure di repressione relative agli immobili oggetto di demolizione giudiziale”.

“Venerdì prossimo, già dalle prime ore del mattino – annuncia il presidente Cardamuro -, saremo a Quarto a manifestare contro la demolizione di un manufatto dotato di regolare permesso nel 2007 ma ora, su ordine della Procura, sottoposto ad un’ordinanza di immediata demolizione. Un vero e proprio dramma per ben 4 nuclei familiari”.

“Anche su questo chiediamo al governatore De Luca di dar seguito quanto prima alla mozione sulla regolamentazione delle demolizioni votata all’unanimità dal consiglio regionale nell’ultima seduta della passata legislatura”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.