Politica

Campania, Costiera Amalfitana. Ciarambino e Cammarano (M5S):”Stop al tunnel. Potenziare vie del mare”

loading...

La candidata alla presidenza della Regione Campania e il consigliere regionale Cammarano incontrano i Comitati No Tunnel a Maiori e Minori

 

Napoli, 20 Agosto – “Diciotto milioni di euro per un tunnel di poche centinaia di metri che faranno guadagnare agli automobilisti appena 38 secondi. Il tunnel in Costiera amalfitana non risolve affatto l’annoso problema del traffico veicolare, ma contribuisce solo a modificare in maniera irreversibile l’assetto geomorfologico, rischiando di compromettere l’assegnazione dell’area come patrimonio Unesco. In Costiera le auto vanno eliminate una volta per tutte e la soluzione è e nella direzione della sostenibilità ambientale. Basta potenziare le vie del mare e creare collegamenti via terra attraverso il trasporto pubblico possibilmente elettrico. In un sol colpo si risparmierebbero milioni di euro e si eliminerebbe il traffico dalla Costiera, riducendo al minimo il transito alle auto”.

E’ quanto hanno dichiarato la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino e il consigliere regionale M5S Michele Cammarano a margine di un incontro con i Comitati “No Tunnel” di Maiori e Minori.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.