Comuni

Napoli, la terrazza panoramica di Sant’Antonio a Posillipo finalmente ritorna a splendere. Il Vesuvio ritorna protagonista assoluto

loading...

Napoli, 20 Agosto – Fin troppo spesso le bellezze di Napoli sono state oltraggiate, offese ed umiliate dal degrado e dall’inciviltà, infatti le zone panoramiche della città, come ad esempio la terrazza di Sant’Antonio a Posillipo, si sono mostrate molto spesso completamente invase dai rifiuti abbandonati dai giovani della movida, come testimoniano le numerosissime segnalazioni inviate al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli negli ultimi mesi.

Stavolta le cose però appaiono diverse, e come testimoniato durante un sopralluogo, nella giornata del 20 agosto, del Consigliere Borrelli, l’area della terrazza panoramica di Sant’Antonio si mostra perfettamente pulita ed immacolata lasciando che l’unico protagonista sia il panorama dove svetta il Vesuvio.

“Ma che bello, che bello davvero ritrovare questa zona senza sporcizia e rifiuti vari, questa cosa ci rallegra il cuore e l’anima. È il segno che qualcosa sta cambiando nella mentalità delle persone? Ce lo auguriamo e continueremo a lavorare e a batterci perché sia così, con interventi di pulizia e messaggi di sensibilizzazione. Questa è la Napoli che vorremmo sempre vedere.”-sono state le parole del Consigliere Borrelli e del noto conduttore radiofonico Gianni Simioli che si sono recati sul posto a godersi il panorama con diversi napoletani e turisti.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.