Cronaca

Campania, “Bonus spesa Covid- 19”: scoperti 700 furbetti

loading...

Napoli, 20 Novembre – Oltre 700 persone che avevano ottenuto indebitamente il “Bonus spesa Covid- 19”, per aver dichiarato falsamente di trovarsi in condizioni di difficoltà economica tali da non poter comprare generi alimentari e di prima necessità, sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dei controlli sui percettori del beneficio. Tra di loro anche alcuni congiunti di esponenti della criminalità organizzata.

Sono state inflitte sanzioni amministrative, per indebita percezione di erogazioni pubbliche, per oltre 250.000 euro e sono stati segnalati i trasgressori agli Enti Comunali, per il recupero delle somme indebitamente percepite

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.