Politica

Campania, Autonomia. De Luca: “Sventato tentativo di furto con destrezza di Salvini”

loading...

Napoli, 13 Marzo – “Sull’autonomia differenziata abbiamo sventato un tentativo di furto con destrezza di Salvini”. Lo ha dichiarato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, intervenendo stamattina su Radio Crc nella trasmissione Barba & Capelli, di Corrado Gabriele.

Il 15 febbraio – ha continuato De Luca – sarebbe arrivata in Parlamento l’intesa già raggiunta tra lo Stato e il Veneto. A due giorni dalla scadenza, la Regione Campania ha fatto una iniziativa fortissima contro questa operazione, che significava togliere 6 miliardi all’Italia per darli al Veneto. Si prevedeva la rottura del sistema scolastico nazionale, con differenze salariali tra insegnanti del nord e quelli del sud; la rottura del Sistema sanitario nazionale.

Siamo arrivati a un passo dal disastro. Questa giostra era stata messa in piedi per spostare miliardi di euro alle regioni del nord. Noi accettiamo la sfida dell’efficienza. Ma la vogliamo fare ad armi pari. Tuteliamo con i denti gli interessi dei nostri figli. Bisogna ringraziare la Campania per aver bloccato questa operazione”.

Ecco audio integrale dell’intervista:

https://www.mixcloud.com/radiocrctargatoitalia/vincenzo-de-luca-barba-capelli-13-03-2019/

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.