Comuni

Brusciano, domenica città in festa. I colori della Pace: gara podistica, musiche e maschere per la sfilata di Carnevale

loading...

Brusciano, 7 Marzo – Un ritorno alla serenità ci voleva. Brusciano lo meritava proprio. La soleggiata giornata domenicale ci ha messo il suo. I cittadini, le famiglie e le associazioni non hanno disertato il paese e hanno scelto l’ampia offerta di iniziative messa in campo il 3 marzo 2019 fra la gara podistica e la sfilata di Carnevale. Pure le coincidenti Primarie del PD hanno contribuito ad animare la comunità locale che di colpo si è ritrovata a vivere in un paese normale, all’indomani del Consiglio Straordinario, Seduta Aperta en plein air, dopo la sassaiola al Sindaco Montanile e ad Amministratori Comunali e gli spari in centro storico. Anche l’universale insegnamento della Chiesa con la Liturgia della VIII Domenica del Tempo Ordinario con il Vangelo di Luca, Lc 6,39-45, ci ha ricordato che “Non vi è albero buono che produca un frutto cattivo, né vi è d’altronde albero cattivo che produca un frutto buono. Ogni albero infatti si riconosce dal suo frutto: non si raccolgono fichi dagli spini, né si vendemmia uva da un rovo. L’uomo buono dal buon tesoro del suo cuore trae fuori il bene; l’uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae fuori il male: la sua bocca infatti esprime ciò che dal cuore sovrabbonda”. Resta comunque alta l’attenzione per i trascorsi fatti di cronaca nera che almeno in quest’ultima domenica è stata vinta dai mille colori di una festante umanità.

E dunque, domenica 3 marzo 2019, di prima mattina è stata accolta la massiccia e gioiosa invasione di atleti nella gara podistica promossa ed organizzata dall’Associazione “ASD Runners GioMo” di Giovanni Mocerino, con il Patrocinio del Comune di Brusciano, con la collaborazione delle Associazioni, “Pro Loco Brusciano”, presieduta da Antonio Francesco Martignetti e “Insieme si può” fondata e diretta da Giuseppe Di Maio.

A seguire c’è stata la sfilata di Carnevale, XI Edizione, che attraversato tutto il paese, guidata dal promoter ed organizzatore, maestro Mario Gervasio, avente come applaudito special guest il cultore di canti popolari, Pasquale Terracciano, con la partecipazione di bambine e bambini e loro familiari ed il contributo della coreografa Clelia Cortini “Modern Dance” come sulla sua pagina fbhttps://www.facebook.com/clelia.cortinimoderndance/videos/2010913352363727/.

Entrambe le manifestazioni, la prima con la premiazione dei vincitori, la successiva con l’esibizione musicale conclusiva, sono state concluse nell’ampia Piazza XI Settembre sul palco messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Brusciano, guidata dal Sindaco Avv. Giuseppe Montanile, per le competenti attività dell’Assessorato allo Sport retto dalla Dott.ssa Tonia Marinelli.

Ed ora, la cronaca sportiva. Domenica scorsa a Brusciano la gara podistica della “Runners GioMo” di 10 chilometri pianeggianti ha registrato l’iscrizione di 850 atleti ed è stata monitorata con il Sistema Icron e l’assistenza dei cronometristi di gara, Roberto Torisco e Vito Arduino e commentata dalla speaker Anna Nargiso.

Le premiazioni sono avvenute sul palco di Piazza XI Settembre con il Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile affiancato dall’Assessore allo Sport, Dott.ssa Tonia Marinelli. Il Primo Cittadino ha salutato “tutti i partecipanti, il promotore Giovanni Mocerino quale persona caparbia che crede in quello che fa, i collaboratori e le associazioni presenti che hanno animato Brusciano nel segno della Pace e per far vedere ai bambini che corriamo per lo sport e la salute”.

Questo il podio maschile: 1. Akhal Hicham, Cat. PM, dell’ASD “Pomigliano Marathon Club”, Tempo 00:32:11.013; 2.  Piccolo Marco, Cat. PM, dell’ASD “International Security Service”, Tempo 00:33:02.140; 3. Napolitano Raffaele, Cat. SM, della “Cicciano Marathon”, Tempo 00:34:46.344.

Il podio femminile è stato conquistato da: 1. Lamberti Anna, Cat. SF, dell’ASD “Antoniana Runners Club”, Tempo 00:39:56.408; 2. Capasso Annamaria, Cat. SF45, dell’ASD “Amatori Vesuvio”, Tempo 00:41:30.774; Guida Annalisa, Cat. SF40, dell’ASD “Road Runners Maddaloni”, Tempo 00:42:08.139.

Una parte degli arrivi è nelle immagini riprese dal sociologo Antonio Castaldo per IESUS, Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, e postate all’indirizzo web, https://www.youtube.com/watch?v=tIEYVXlQOjQ&feature=youtu.be .

Il più vecchio dei partecipanti a completare l’intero circuito è stato Salvatore Bardellino, 82 anni,  di San Cipriano in provincia di Caserta che ha corso con i colori dell’ASD “RunLab Lit. Alb. Bri”.

Sono state premiate anche le squadre che sono giunte al traguardo con almeno 25 loro podisti: le ASD, 1. Podistica Frattese; 2. Amatori Vesuvio; 3. Runlab Lit. Alb. Bri,; 4.Road Runners Maddaloni; 5. New Atletica Maddaloni; 6. Finanza Sport Campania EPS; 7. Pomigliano Marathon Club; 8. Trop Runners Nola; 9. Atletica Acerrana.

Fra i presenti nella gremita Piazza XI Settembre vi erano il Vicesindaco, Avv. Vincenzo Salvati, il Presidente del Consiglio Comunale, Gianfranco Castaldo, l’Assessore all’Ambiente, Ing. Giuseppe Cinque, i Consiglieri Comunali, Cesarina Onofrietto, Antonio Di Palma e Pina Sposito, rappresentanti di vari e associazioni sportive e culturali del territorio.

In particolare, la “Pro Loco Brusciano” che ha collaborato offrendo gli animatori e lo zucchero filato ai bambini con la presenza dei giovani soci, Luigi Sposito e Luigi Castiello i quali hanno riconfermato “l’impegno nel dare seguito alle attività programmate in sintonia con la missione della Pro Loco Brusciano. Con una nota di tristezza e riconoscenza -condivisa con l’ignaro e costernato sociologo Antonio Castaldo- per la morte, avvenuta nei giorni scorsi, del cantore popolare Luigi Cerciello, detto Gigino O’ Carosone, fratello del mitico Peppino

Alla distribuzione delle bibite calde hanno provveduto i volontari dell’Associazione “Insieme si può”, gli stessi che hanno poi allestito un gazebo per la presentazione delle loro attività programmate per i nuovi spazi presso la più ampia sede, in Via Padula n. 127, a Brusciano.

Alla distribuzione di cornetti, ciambelle e brioche vi erano le volontarie “Signore di Casa” della Runners Giomo, Parrella Giuseppina, coniuge del Presidente Giovanni Mocerino, Allocca Angela, Esposito Daniela, Marmorino Maria e Ricciardi Carmela con la loro bravura e la loro contagiosa simpatia.

E’ stata davvero una bella giornata, quella trascorsa a Brusciano domenica 3 marzo 2019. Altre ne verranno, con tanta bella gente. Si può stare sicuri. In tutti i sensi.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.