Politica

Amministrative a Salerno, Cioffi Provenza e Tofano (M5S):”Contro l’immobilismo, in campo per il rilancio della città”

Il M5S presenta la sua lista, in sostegno di Elisabetta Barone: “Un progetto politico amministrativo innovativo, per ridare slancio alla città, ferma da anni, per immaginare scenari e costruire nuove opportunità di futuro. Costruire una Salerno dinamica, smart, dove giovani e meno giovani riescano ad esprimere il proprio potenziale”.
Salerno, 16 Settembre –  “Per far respirare e ripartire la città di Salerno dobbiamo attivarci tutti e mobilitare a nostra volta parenti, amici e conoscenti. C’è un nuovo progetto per la nostra città, strutturato, forte, di qualità. 
C’è una coalizione di 7 liste, una squadra di uomini e donne che con passione, tenacia e competenza si sono messi a disposizione della nostra comunità“. Lo annunciano in una nota congiunta i parlamentari Salernitani Andrea Cioffi, Nicola Provenza e Angelo Tofalo.
“Con Elisabetta Barone candidata sindaca abbiamo idee e soluzioni concrete rispetto a chi, dopo 30 anni di amministrazione, appare ormai stanco, privo di idee e anche arrogante. Salerno non è una ‘cosa’ in mano a qualcuno ma è di noi tutti.
Appuntamento a venerdì alle 18:30 in Piazza Salvatore Valitutti (incrocio Via dei Principati e Trincerone) per presentare la lista del MoVimento 5 Stelle e per raccontare il nostro progetto”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.