Politica

Amministrative a Nola, Iovino (M5S): “Un progetto credibile per il rilancio della città”

Il deputato a margine dell’incontro con i candidati alle amministrative con Conte e Di Maio

Napoli, 5 Giugno – “Con un progetto credibile, un uomo che abbia le capacità umane e professionali per interpretarlo al meglio e una squadra competitiva e valida, possiamo finalmente fare di Nola un territorio che faccia da volano per il rilancio dell’intero comprensorio. Con il presidente Giuseppe Conte, il ministro Di Maio, il candidato sindaco Carlo Buonauro, i nostri attivisti e i portavoce a ogni livello istituzionale, oggi abbiamo dato un segnale forte dell’impegno che abbiamo messo in campo per questa città e per questa terra. Nola non sarà più l’epicentro del famigerato “triangolo della morte”.

Vogliamo riappropriarci del verde pubblico, valorizzare parchi e spazi verdi. Qui abbiamo una tra le più belle e più grandi piazze al mondo, piazza d’Armi. Abbiamo la tradizione dei Gigli di Nola, patrimonio Unesco. Il nostro impegno sarà quello di rendere questa città sempre più ricca, sicura e attrattiva. Un risultato che possiamo conseguire lavorando uniti e superando ogni divisione”. È quanto ha dichiarato il deputato del Movimento 5 Stelle Luigi Iovino, a margine dell’incontro con i candidati alle amministrative con il capo politico del M5S Giuseppe Conte, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, portavoce e attivisti del territorio.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.