Cronaca

Albanova, suicida sui binari della Napoli-Roma

Napoli, 12 Gennaio – Intorno alle 11 di questa mattina, un uomo si è suicidato facendosi investire da un treno intercity sulla linea Roma-Napoli, all’altezza della stazione di Albanova, tra Aversa e Villa Literno (Caserta).

Secondo quanto raccontato dal macchinista del treno alla Polizia Ferroviaria e agli agenti del posto fisso di Casapesenna giunti in supporto, l’uomo, non ancora identificato, si sarebbe sdraiato sui binari attendendo l’arrivo del treno; raccapricciante la scena che si sono trovati di fronte i soccorritori, con il corpo straziato e sparso un po’ ovunque.

La circolazione ferroviaria è stata interrotta, con disagi e ritardi per i treni fino a 180 minuti; quattro convogli sono stati deviati su percorsi alternativi, sei a lunga percorrenza sono stati limitati nel percorso, mentre due regionali sono stati cancellati. La circolazione è poi ripresa alle 14.30, al termine dei rilievi, tornando progressivamente alla normalità.  Durante lo stop è stato comunque attivato un servizio sostitutivo con bus.

 

 

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa