Comuni

Adienza campana anche in tempo di coronavirus apre sede a Bruxelles: primo step del suo processo di internazionalizzazione

Napoli, 9 Aprile – NetCom Group, azienda con quartier generale a Napoli e sedi in tutta Italia, leader nei servizi di ingegneria nel campo delle telecomunicazioni, dei media, dell’automotive e della pubblica amministrazione, apre un nuovo ufficio a Bruxelles, non lontano dalla sede del Parlamento Ue.

«Si tratta – spiegano i vertici aziendali – di una scelta strategica: travalicare i confini italiani per offrire servizi che diano sempre più conto della dimensione transnazionale dei propri clienti. Questa è infatti la prima operazione di NetCom Group che riguarda tutta l’Europa e che punta a portare la propria esperienza più vicino ai clienti e ai partner europei ed ad avviare l’internazionalizzazione del gruppo che è stato negli ultimi anni uno degli obiettivi strategici». Internazionalizzazione di NetCom Group che non poteva che partire con l’apertura di una propria sede a Bruxelles, dove sono presenti alcune delle principali istituzioni della UE come ad esempio la Commissione, il Consiglio e il Parlamento Europeo. Dai meeting internazionali del Consiglio d’Europa alla costante presenza dei membri eletti presso il Parlamento Europeo, a Bruxelles l’Unione Europea lavora per migliorare la vita dei cittadini della UE sotto la bandiera comune.  La sede che è già operativa, verrà inaugurata nei prossimi mesi, quando sarà ovviamente cessato l’allarme per l’epidemia da Covid19. Gli uffici si trovano in Avenue Louise 440, la “city” bruxellois del business. E sarà la manager Marina Bresciani a gestire per conto di NetCom Group a Bruxelles le attività con il Parlamento Europeo. «Sono onorata di rappresentare NetCom Group oggi già iscritto al Registro di Trasparenza – afferma Marina Bresciani presso il Parlamento e la Commissione Europea e pronta ad iniziare la costruzione di un nuovo ponte di “comunicazione” Campania-Italia-Europa». 

«In un momento difficile come questo – tiene a sottolineare Domenico Lanzo, Ceo di NetCom Group – l’errore peggiore sarebbe quello di farsi travolgere dagli eventi. Per questo il nostro gruppo è pronto ad anticipare di un anno il proprio processo di internazionalizzazione, condizione necessaria per essere presenti in un mercato europeo molto fluido e attento alle scelte veloci ed innovative che si richiedono ad aziende dell’IT e dell’Ingegneria applicata. Ritengo che le nostre radici italiane possano dare, come sempre, il contributo atteso».


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa