Comuni

Acerra, schiuma bianca fuoriesce da un tombino

loading...

Verdi: “Fenomeno inquietante, intervenga l’Arpac per catalogare la sostanza ed evidenziare eventuali rischi”

 

Napoli, 13 Marzo – “Era già successo nel 2016, ora il problema si è ripresentato. Come tre anni fa una strana schiuma bianca, densa, ha iniziato a fuoriuscire da un tombino ad Acerra. Lungo corso Resistenza, all’altezza dell’ufficio postale, i residenti hanno assistito a questo strano e inquietante fenomeno. Occorre che l’Arpac intervenga al più presto per catalogare la sostanza ed evidenziare eventuali rischi per la salute pubblica”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli commentando la denuncia social della pagina “Volontari antiroghi di Acerra”. “In una zona che ha patito il fenomeno degli sversamenti abusivi di sostanze tossiche fatti del genere acquistano una connotazione preoccupante. Su un evento del genere non possono persistere zone d’ombra. La natura del composto e le cause della sua fuoriuscita devono essere chiarite al più presto. Esporre i cittadini a rischi per la salute anche solo eventuali è inaccettabile”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.