Comuni

Acerra, la scuola Ferrajolo-Siani non viene pulita: a rischio la salute dei bambini

Borrelli: ” La scuola va ripulita ad ogni costo, occorre salvaguardare la salute e l’istruzione dei bambini.”

 

Napoli, 31 Gennaio – Il Plesso scolastico Ferrajolo-Siani di Acerra si mostra in condizioni igienico-sanitarie davvero pietose, così come denunciano i genitori degli alunni. Si tratta di un complesso scolastico molto grande, che comprende asilo, scuole elementari e medie, con un gran numero di alunni che, in questo periodo, sono costretti a svolgere le attività scolastiche in condizioni di igiene molto precarie. Infatti, la ditta M., che gestisce i lavori di pulizia della struttura è in ritardo con il pagamento degli stipendi ai propri dipendenti da sei mesi, e quindi le pulizie non vengono effettuate.

Alcuni genitori, preoccupati per la salute dei figli, ha deciso autonomamente di non mandare i bambini a scuola, tra questi il sig. Roberto Coppola, capodelegazione di un gruppo di genitori che si è rivolto al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli per riuscire ad arrivare ad una soluzione del problema.

Parla così il sig. Coppola :” io non mando i miei figli a scuola da una settimana perché le condizioni della struttura sono raccapriccianti ed io non metto a rischio la salute dei bambini. Addirittura c’è stato un caso accertato di salmonella. Non mandarli a scuola vuol dire rallentare il loro programma scolastico, e anche questo non può accadere e per questo occorrono provvedimenti immediati. Le amministrazioni sono assenti, non ci supportano.”

“È una situazione assurda. Come possono i ragazzi frequentare le lezioni in simili condizioni di igiene precaria? È un rischio alto per la loro salute. D’altra parte non possono perdere le lezioni per troppo tempo e quindi va trovata subito una soluzione. Innanzitutto occorre verificare la posizione della ditta che gestisce le pulizie dell’edificio e capire come procedere. La scuola va ripulita e disinfettata. Prima di tutto, deve esserci la sicurezza per i bambini.” – è stato il commento del Consigliere Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa