Comuni

Ottaviano, “Occhi di Ferrofilato”: domani la presentazione del libro di Mauro Galliano

LA NUOVA INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE URBE VESUVIANA È IN PROGRAMMA A OTTAVIANO
Ottaviano, 6 Giugno – È fissata per domani, venerdì 7 giugno, la presentazione del libro “Occhi di Ferrofilato”, il nuovo evento targato Urbe Vesuviana in programma a Ottaviano, presso l’oratorio parrocchiale della chiesa di San Gennaro in località San Gennarello. Dopo i saluti del parroco Don Raffaele Rianna e del presidente dell’associazione organizzatrice, Vincenzo Di Costanzo, la presentazione entrerà nel vivo grazie alle parole e alle riflessioni di Mauro Galliano, autore del libro edito da L’Erudita.
Classe 1973, architetto con la passione della scrittura, Galliano con “Occhi di Ferrofilato” ha firmato il suo primo romanzo. È la storia di Tommaso, ragazzo un po’ scapestrato e dalla corporatura esile ma pieno di vita a cui improvvisamente viene diagnosticata la sclerosi multipla a placche. Inizia così una battaglia impari contro un avversario sleale che il protagonista conduce pagina dopo pagina armato di coraggio, speranza e tanta ironia. «Con molto entusiasmo presentiamo il libro di Mauro, testimonianza di grande coraggio e forza. Abbiamo scelto la chiesa di San Gennarello di Ottaviano, e a questo proposito ringrazio Don Raffaele Rianna per la disponibilità, anche perché qui sono state abbattute le barriere architettoniche e quindi ci è sembrato proprio il luogo ideale per quest’iniziativa.
Sarà un’occasione per riflettere, conoscere il libro e scoprire cosa significa avere a che fare con la sclerosi multipla. Questo è il terzo evento che l’associazione Urbe Vesuviana organizza ad Ottaviano e ci auguriamo di poter attirare tanti giovani, ma non solo, a questo genere di manifestazioni» ha detto Vincenzo Di Costanzo, presidente dell’associazione da anni attiva nella promozione di eventi culturali e sociali sul territorio vesuviano.
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa