Comuni

Napoli, stupro nella stazione della Circumvesuviana, scendono in campo le associazioni: “Non lasceremo sola la vittima”

Borrelli: “Segnale positivo, affiancheremo la ragazza”. Pisani: “Richieste da tutta Italia”

 

Napoli, 11 Marzo – “Stiamo ricevendo adesioni da tutta Italia. Sono molte le associazioni e i comitati che si costituiranno parte civile nel procedimento a carico dei tre responsabili dello stupro nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. L’obiettivo è non far sentire sola la vittima nella battaglia per ottenere giustizia”. Lo afferma l’avvocato Angelo Pisani. Tra le associazioni che hanno aderito c’è Caramella Buona che da anni è attiva in difesa delle vittime dei sex offender. “Ci teniamo a costituirci parte civile – afferma il presidente di Caramella Buona Roberto Mirabile -, è giusto far sentire la nostra vicinanza alla ragazza. Ci hanno ferito molto gli applausi dei genitori ai tre accusati. E’ stata una scena disgustosa. Purtroppo in alcuni casi c’è chi è pronto a tutto pur di difendere i propri rampolli”.

L’avvocato Pisani sta valutando, in collaborazione con i Verdi, l’opportunità di un’azione legale avversa proprio ai soggetti che hanno applaudito e incoraggiato i tre accusati. “Occorre dare un segnale forte per far capire ad alcuni soggetti che, dinanzi ad alcuni crimini, non esistono giustificazioni. Gli ambienti vicini ai responsabili – afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – hanno cercato di ridimensionare il fatto, arrivando addirittura ad applaudirli e incoraggiarli. Un atto gravissimo che offende le coscienze delle persone perbene. Per quanto riguarda il procedimento a carico dei tre siamo felici della costituzione di parte civile da parte delle associazioni. Affiancheremo la ragazza, non la lasceremo sola in un momento così difficile”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa