Sports

Calcio II° Categoria: nasce l’A.C. Scisciano. Il presidente Ruopolo:”Desideriamo realizzare un progetto ambizioso e vincente” [Video]

Scisciano, 28 Giugno – Le favole nel calcio esistono. E meno male. Abbiamo bisogno di storie che sembrano uscite da un libro di Andersen e ci aiutano a respirare un po’ d’aria fresca e incontaminata, ci fanno ancora credere ed entusiasmare nel fantastico gioco del calcio da molti riconosciuto come lo sport più bello del mondo. La favola in questione è quella dell’A.C. Scisciano, compagine dal passato glorioso, che al termine del campionato, con una imprevedibile cavalcata vincente, sfiora per un pelo la promozione in I categoria, fermandosi ai play off.

Presidente A. C. Scisciano Riziero Corrado Ruopolo

Da quest’anno arriva la svolta fiabesca. Dopo due anni di appartenenza alla Polisportiva comunale, il club cambia pelle inaugurando un nuovo progetto. L’estremo difensore del team biancorosso, il neo notaio Riziero Corrado Ruopolo, appende le cosiddette scarpette al chiodo, indossa i panni del presidente, rileva il titolo sportivo, e con una oculata programmazione si presenta ai nastri di partenza del prossimo campionato con un nuovo, giovane e ambizioso sodalizio. “Abbiamo pensato di realizzare un progetto nuovo – afferma il neo presidente biancorosso – il nostro obiettivo, partendo dalla seconda categoria, è di riuscire a creare  un percorso ambizioso e vincente, coinvolgendo soprattutto i giovani atleti del territorio. Ripartendo dalla tradizione storica dell’A. C. Scisciano, desideriamo riportare il calcio in città, riattivando così quel profondo legame, un po’ sopito nel tempo, che si respirava in passato”. Queste alcune delle dichiarazioni estrapolate dalla video intervista che il presidente Ruopolo, insieme a mister Sinanovitch, hanno concesso, in esclusiva, a sciscianonotizie.it.

Il progetto tecnico, già ben definito, parte dalla conferma del mister Alessandro Sinanovitch, che supportato dal dirigente Domenico Auriemma, inizia a muovere i primi importanti passi per la costruzione di una rosa che possa competere per la vittoria finale. La campagna acquisti, appena aperta, non lascia dubbi sulle reali intenzioni del team sciscianese. Ritornano in biancorosso tre calibri da novanta: il bomber Vincenzo Nappi, la mezzala Nicola Falco e l’ex capitano della Juvenes Scisciano Emanuele Sena. Il buon giorno, recita un vecchio proverbio, si vede dal mattino, e a quanto pare, l’alba biancorossa sembra costellata da solide e importanti ambizioni.

 

Mister Alessandro Sinanovitch e il dirigente Domenico Auriemma

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print