Cronaca

Vairano Patenora, uccide la madre anziana malata e si suicida

Vairano Patenora, 22 Novembre – Ha ucciso con un colpo di pistola l’anziana madre da tempo costretta a letto perchè molto malata, poi ha puntato l’arma contro la sua testa e si è suicidato. E’ accaduto a Vairano Patenora, nel Casertano.

Il responsabile dell’omicidio-suicidio è un 44enne, che quando sono giunti i soccorsi era ancora vivo, poi è morto mentre i sanitari del 118 tentavano di rianimarlo. La tragedia si è consumata nell’abitazione di via Greci in cui l’uomo viveva con la madre 67enne, da tempo affetta da una grave malattia, e le cui condizioni si erano aggravate di recente; proprio quest’ultima circostanza – ipotizzano i carabinieri che indagano – potrebbe aver portato l’uomo alla disperazione, provocando il raptus omicida. Il 44enne faceva lavori saltuari.

A scoprire il dramma un parente che stamattina era andato a trovare l’anziana donna con il figlio; sul posto sono giunti i soccorsi e i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Capua, che hanno avviato le indagini. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.

Lascia un commento