Politica

Vaccini, inaugurato Centro di Sassano. Pellegrino (IV): “Implementare punti vaccinali soprattutto nelle aree interne della Campania”

loading...

Sassano, 21 Aprile – Questa mattina il consigliere regionale Tommaso Pellegrino ha partecipato all’apertura del Centro vaccinale di Sassano nei locali messi a disposizione dal comune. “Ringrazio il sindaco, Domenico Rubino, l’amministrazione comunale e l’Asl di Salerno insieme a tutti gli operatori sanitari coinvolti, per questa importante iniziativa – ha dichiarato Pellegrino.

“L’auspicio – ha aggiunto il capogruppo di Italia Viva in Consiglio Regionale – è quello di implementare i centri vaccinali cercando di realizzarne uno per ogni comune, soprattutto nelle aree interne della Campania, in modo da poter migliorare il servizio ai cittadini evitando loro spostamenti onerosi e lunghe file di attesa. Con l’incremento del numero dei Centri – ha concluso Pellegrino –  e la disponibilità offerta dai medici di medicina generale e di ulteriori operatori sanitari a collaborare in questa straordinaria opera di vaccinazione collettiva, potremo raggiungere gli standard indicati dal Commissario Figliuolo.

La Campania, del resto, è già tra le prime regioni in Italia per numero di dosi somministrate rispetto ai vaccini ricevuti, prova evidente che la macchina organizzativa della Regione Campania continua a essere sempre più operativa.”

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.