Politica

Torre del Greco, bomba carta contro pub: PD Campania:”Faremo lì la prima segreteria”

loading...
Napoli, 8 Marzo – “Siamo schierati in prima linea con Ilaria e Carlo Esposito, con i suoi collaboratori e tutta la parte sana di Torre del Greco, dopo l’esplosione che ha danneggiato il Red Hot Tower Pub. Contro chi pensa di far saltare con un ordigno le esperienze positive della città e di scoraggiare chi investe per rivalutare il proprio territorio, rispondiamo con la forza dell’unità e con la determinazione di chi ama la propria terra”. A dirlo è il segretario regionale del Pd Campania, Leo Annunziata, che esprime solidarietà e vicinanza a Ilaria Esposito, segretaria provinciale dei Giovani democratici di Napoli, e al padre Carlo, titolare dell’esercizio commerciale.
“La prima segreteria regionale del Pd Campania si svolgerà in questo locale, che siamo certi sarà ricostruito al più presto – annuncia Annunziata – Ci ritroveremo lì, davanti a un panino e a una birra, per dare un segnale contro questo gesto vile e intimidatorio. Come politica continueremo a fare la nostra parte senza indietreggiare di un millimetro, auspicando che le autorità competenti individuino rapidamente i responsabili e che questi vengano assicurati alla giustizia”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.