Attualita'

Somma Vesuviana, sindaco Di Sarno:”Droni per controllare gli spostamenti. Altre 2 persone sono guarite. Dal 4 Maggio anche i lavori per una maggiore efficienza energetica su tutto il territorio sommese”

loading...
Somma Vesuviana, 1 Maggio – “Da oggi e fino al 3 Maggio controlli a Somma Vesuviana da parte delle Forze dell’Ordine con l’ausilio dei droni. E’ un ulteriore risultato importante che abbiamo ottenuto dopo l’arrivo anche della Polizia Provinciale al fine di rafforzare i controlli capillari già in corso ad opera di Polizia Municipale e Carabinieri. L’appello chiaro ai cittadini è di attenersi rigorosamente al rispetto delle norme previste per la Fase 2 che non dovrà essere la Fase del ritorno alla Fase 1 ma dovrà essere invece l’opportunità di contribuire tutti, con buon senso, ad un lento ritorno per quanto possibile ad un minimo di normalità per cercare di guardare al futuro con ottimismo. Non dobbiamo e non possiamo fare feste, riunioni, anche di famiglia. Non possiamo fare gruppo anche all’aria aperta. Non possiamo essere in tanti ed insieme ma possiamo con la Fase 2 avere un minimo di libertà in più nel rispetto delle normative. Qualora non dovessimo seguire le direttive della Comunità scientifica il rischio di un immediato ritorno alla Fase 1 sarà concreto e reale”. Lo ha dichiarato ora Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.
Dal 4 Maggio a Somma Vesuviana anche i lavori per una maggiore efficienza energetica su tutto il territorio sommese.   
“Abbiamo sottoscritto il verbale di consegna degli impianti elettrici del Comune di Somma Vesuviana alla Società Vesuvio Energia s.r.l. per la realizzazione del servizio di “Gestione integrata, progettazione e realizzazione di interventi di efficienza energetica, adeguamento e messa in sicurezza rete di illuminazione pubblica con integrazione di servizi smart city”, dando avvio alle operazioni di sopralluogo per la voltura delle utenze.
Tale atto, che rappresenta la felice conclusione di un lungo e complesso iter amministrativo, interviene a seguito dell’attività di verifica e validazione condotta dallo stesso Ufficio Tecnico comunale, al fine di ridurre i costi ed i tempi della procedura e dare un segnale di vicinanza alla popolazione, in un clima così teso e difficile per il nostro paese.
In ragione del permanere dell’emergenza COVID 19, che ha portato, tra le altre cose, alla chiusura generalizzata dei cantieri – ha continuato Di Sarno –  anche per quanto concerne gli appalti pubblici, eccezion fatta per talune fattispecie, tra cui sono ricompresi servizi e interventi finalizzati alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture funzionali alla produzione ed erogazione finale dei servizi pubblici, l’Ufficio Tecnico ha definito specifiche direttive e limitazioni transitorie, disponendo la prioritaria esecuzione di interventi d’urgenza, che si renderanno necessari per ragioni di pubblica incolumità e salute dei cittadini (sostituzione di sostegni e/o armature deteriorate, ecc.) oltreché in attuazione di specifiche segnalazioni da parte della polizia municipale.
Il servizio, attivo a partire dal primo del mese successivo alla sottoscrizione, prevede l’attivazione di un numero verde per il cittadino per la segnalazione di guasti e malfunzionamenti”.
Altra grande notizia: scendono i numeri dei contagiati.
“Abbiamo notizia di altre due guarigioni – puntualizza il sindaco Di Sarno – e dunque attualmente abbiamo 11 contagiati, 12 guariti e 2 decessi. Stiamo vincendo ma ora attenti alla fase 2″.
1 Maggio 2020 senza lavoro.
“Il mio pensiero è rivolto a tutti – ha concluso Salvatore Di Sarno – a tutti i commercianti, ai loro dipendenti. Sto valutando azioni e programmi di rilancio. Nei giorni scorsi più di 60 operatori commerciali mi hanno consegnato simbolicamente le chiavi delle loro attività. Ora dobbiamo lavorare tutti insieme affinché ci possano essere riapertura e rilancio ma sempre in piena sicurezza”.      

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.