Comuni

Somma Vesuviana, riduzione tasse. Di Sarno: “Riduciamo la Tari anche a coloro i quali hanno reddito Isee da 20.000,01 euro a 26.000,00 euro”

Francesco Giordano (Assessore al Bilancio): “Abbiamo accolto ben 428 domande per la riduzione del 100% della parte variabile della Tari e ben 218 domande per la riduzione dell’80%. Ora con i fondi rimasti andremo ad a ridurre la parte variabile della Tari anche a coloro i quali avranno reddito Isee dai 20.000,01 euro ai 26.000,00 euro”.

 

Somma Vesuviana, 3 Gennaio – “Ampliamo la platea per le agevolazioni riguardanti la riduzione della parte variabile della Tari 2021.  Con atti del responsabile della posizione organizzativa “Finanze e Tributi” sono state approvate due determine del 30 dicembre attinenti le agevolazioni TARI 2021 parte variabile.

Con la prima determinazione sono state approvate due liste di beneficiari: la prima prevede una riduzione della parte variabile del 100% a favore di 428 cittadini richiedenti per un totale di € 131.511,36, mentre la seconda ha assegnato una agevolazione di riduzione della parte variabile dell’80% a 218 contribuenti per un totale di € 57.026,81. Sono state inoltre escluse 124 domande per mancanza di ISEE allegata alla domanda, per presenza di altri immobili oltre a quello di residenza e per mancata iscrizione del ruolo TARI 2021. Dunque rimanendo ancora fondi a disposizione, andiamo ad ampliare la platea che potrà beneficiare della riduzione Tari”. Lo ha annunciato Francesco Giordano, Assessore al Bilancio del Comune di Somma Vesuviana.

Le tre liste sono state pubblicate sul sito del Comune di Somma Vesuviana al seguente link https://www.comune.sommavesuviana.na.it/fondi-di-cui-al-co-1-dellart-53-del-d-l-73-2021-risultanze-sulle-istanze-presentate-per-le-agevolazioni-tari-anno-2021/

Ora agevolazioni anche per contribuenti con Isee da 20.000,01 a 26.000,00 euro.

“Stante la sussistenza di fondi con una seconda determina è stato approvato un nuovo bando di agevolazioni per contribuenti con ISEE da 20.000,01 a 26.000,00 con scadenza il 31/01/2022 – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana – che prevede una riduzione della parte variabile della TARI 2021 del 50% estendibile al 70%.  L’obiettivo di questa Amministrazione è quello di aiutare le famiglie e le attività! Ringrazio l’assessore al Bilancio Francesco Giordano per l’ottimo e costante lavoro“.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.