Comuni

Somma Vesuviana, Covid: 31esimo decesso. Di Sarno:”Purtroppo una triste notizia. Questa volta è una persona molto giovane. Mi appello al senso di responsabilità di tutti!”

loading...

Somma Vesuviana, 30 Aprile – “Purtroppo dobbiamo dare notizia di un nuovo decesso, il 31esimo e questa volta si tratta di una persona giovane, molto giovane.  E’ la vittima più giovane avuta da inizio della pandemia sul territorio di Somma Vesuviana. Siamo vicini alla famiglia perché andarsene così è ancora più triste e per un sindaco non è semplice dare alla popolazione tali notizie ma credo che il cittadino debba sapere affinché sia responsabile delle proprie azioni”. Lo ha annunciato poco fa Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Siate tutti responsabili. “Siate tutti responsabili per cortesia! Anche se siamo in zona gialla rispettiamo le norme sanitarie: distanziamento fisico quando parliamo con una persona non convivente, mascherina sempre, anche all’aria aperta ed anche quando incontriamo gli amici, sanifichiamo spesso gli ambienti – ha continuato Di Sarno –  igienizziamo i carrelli della spesa e a tale riguardo ricordo che ci sono le ordinanze sindacali diramate in questi mesi.

Sul fronte scuola registriamo un positivo nella platea scolastica della scuola d’Infanzia del Terzo Circolo Didattico, Ex Bertona. Il caso è stato circoscritto e l’ambiente sanificato. Dunque il virus non guarda l’età. Nelle altre platee scolastiche, al momento non abbiamo situazioni di nuovi positivi. In queste ore valuterò con particolare attenzione il quadro complessivo.  Il problema non è la scuola ma sono gli ambienti familiari, la non responsabilità soggettiva delle persone, il mancato rispetto per l’altro. Sono contagi che arrivano da ambienti extrascolastici, grazie anche a quelle persone che girano senza mascherina.

Ricordo che c’è l’obbligo di indossare la mascherina sempre e l’obbligo c’è anche per i vaccinati. Dal 3 Maggio andrà a turni doppi il Polo Vaccinale di Somma Vesuviana con orario continuo passando dall’attuale turno 14 – 20 al turno giornaliero 8 – 20 e dunque aumenteranno le vaccinazioni. E’ una corsa contro il tempo ma è necessaria la collaborazione di tutti. La curva è altalenante ma sembra stabilizzarsi. Oggi registriamo altri 13 nuovi positivi.  Abbiamo 243 positivi attivi e 365 persone in isolamento sanitario”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.