Comuni

Somma Vesuviana, Covid-19. Di Sarno:”Mettiamo le mascherine e rispettiamo le norme. I casi stanno aumentando: 31 Covid e 61 persone in isolamento!”

loading...

Di Sarno.”Ogni sera controlli lungo le strade, piazze, slarghi da parte della Polizia Municipale”

 

Somma Vesuviana, 10 Settembre – “Ieri due nuovi casi ed oggi altri due nuovi casi. In questo momento a Somma Vesuviana ben 31 persone sono risultate positive al Coronavirus ed altre 61 sono in isolamento. Controlli serali e quotidiani, ma soprattutto nel fine settimana, da parte della Polizia Municipale anche dopo le ore 21”. Lo ha annunciato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano.

“Il richiamo al rispetto delle norme è sempre costante e forte: dalle ore 18 c’è obbligo della mascherina all’aria aperta per tutte le persone che si recano in piazza o in slarghi. In tutti gli ambienti chiusi, tutti devono indossare la mascherina e dunque sia i dipendenti, i negozianti che i clienti. Questo richiamo non è bastato e dunque scattano i controlli. L’invito – ha concluso Di Sarno –  è quello di rispettare rigorosamente le norme di sicurezza: mascherine sempre obbligatorie negli ambienti chiusi, per tutti. All’aperto bisogna ugualmente indossare la mascherina quando ci si passeggia in piazza o in slarghi e comunque in zone dove non è garantito il distanziamento, igienizzare spesso le mani. Non possiamo parlare in modo ravvicinato senza indossare la mascherina”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.