Comuni

Scisciano, Ufficio Postale: un indecoroso modo di trattare l’utenza

Scisciano, 16 Settembre – Quotidianamente si assiste, davanti all’Ufficio Postale di Scisciano, a file interminabili di persone che aspettano di accedere agli uffici e sbrigare le proprie necessità.

I locali che ospitano l’ufficio postale sono di dimensioni estremamente ridotte. Già questa circostanza, da sempre, ha rappresentato un serio problema alla utenza costretta a lunghissime attese in piedi, all’interno dell’angusta area riservata alle operazioni postali. Solo un popolo paziente e educato come quello sciscianese poteva sopportare seraficamente e compostamente una tale incivile ignominia. Sarebbe bene però che le Poste Italiane non approfittassero della pazienza dei cittadini di Scisciano e si comportassero in modo degno.

Ufficio Postale Scisciano: file all’esterno

I locali che ora ospitano gli uffici sono assolutamente incapienti ed indecorosi. Pochi metri quadri all’interno dei quali si stipano decine di persone, comprese quelle anziane che, in piedi, attendono delle ore che arrivi il proprio turno.

Con il covid poi la situazione è diventata addirittura insostenibile: infatti, per ragioni di sicurezza sanitaria e per la insufficiente capienza dei locali, gli utenti sono costretti a fare la fila all’esterno sopportando ore di sfibranti attese sotto il sole e da qui a poco sotto la pioggia.

Una situazione imbarazzante e indecorosa, senza nessun rispetto per l’utenza, che non può essere consentita ad una istituzione come le Poste Italiane, istituto da sempre amato ed apprezzato dai cittadini italiani sia per la sua storia che per la funzione da sempre erogata al servizio del risparmio e dei piccoli risparmiatori. I responsabili territoriali e nazionali devono intervenire a sanare una situazione che, se hanno dignità, devono essi per prima considerare inammissibile.

A questo si aggiunge poi l’altra angosciosa questione del disservizio della distribuzione e consegna della posta di cui abbia dato già conto da questo giornale.

A proposito avvertiamo che continua la infaticabile opera di raccolta di firme, per inoltrare una petizione per il miglioramento del servizio, da parte di Rocco Patrone.

Il numero delle firme fin qui raccolto è consistente e tuttavia si sa che più è numeroso e più ha possibilità di essere preso in considerazione.

Chi desidera aderire alla raccolta delle firme può farlo anche chiamando al cellulare Rocco ha reso disponibile il proprio recapito telefonico da utilizzare a cura di chi desidera avere ragguagli su come e dove firmare. Il numero da chiamare è: 339 8360378. E’ utile che tutti diano il proprio contributo firmando la petizione.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.