Comuni

Scisciano, pericolo di scioglimento dell’Amministrazione Serpico

loading...

Scisciano, 29 Maggio – Ieri 28 maggio 2021 si è riunita la Giunta Comunale sotto la presidenza del Sindaco Edoardo Serpico e con la presenza di soli due assessori su quattro per l’approvazione della relazione sulla gestione e dello schema di rendiconto  dell’esercizio 2020.

L’approvazione di questo atto fondamentale doveva avvenire, per legge, entro il 31 maggio 2021 ed è arrivato, in extremis, in un momento di particolare turbolenza per la Giunta Serpico.

Ora questo atto passa al vaglio del Consiglio Comunale che dovrà approvarlo, entro pochi giorni ed in mancanza potrebbe scattare lo scioglimento del massimo organo di governo del paese. Qui sorge spontanea la domanda: sopravviverà la Giunta Serpico o crollerà sotto il peso delle divisioni interne?

Facciamo un passo indietro. Il 29 aprile u.s. si riuniva il Consiglio Comunale ed erano presenti solo 5 consiglieri di maggioranza su 9. Il Presidente del Consiglio Paduano Giuseppe ed i consiglieri di maggioranza Di Palma Luigi, Rossi Pasquale e Buonaiuto Cristina non partecipavano alla seduta. Si è capito subito che le assenze non erano casuali ma volute e determinate da contrasti sorti tra i sostenitori dell’amministrazione Serpico.

Naturalmente le opposizioni presenti in Consiglio, quella dei consiglieri del gruppo Bene Comune e quella di Ambrosino Raffaele, hanno subito cavalcato l’evidente dissenso ed hanno dichiarato che sarebbero, come da lì a poco hanno fatto, usciti dall’aula. Prima di compiere il gesto per far mancare il numero legale e rendere nulla la seduta hanno però rivolto al Sindaco un accorato appello a farsi artefice di una riappacificazione per il bene del paese

Il dissidio esploso, al di là delle ragioni che lo hanno determinato e che al momento non sono note, rischia di portare allo scioglimento dell’amministrazione ed alla conseguente nomina di un commissario prefettizio.  

Il Sindaco ha poi letto un suo documento al vetriolo: “Siamo amareggiati dall’atteggiamento assunto da alcuni consiglieri di maggioranza, che senza preavviso hanno ritenuto di non presentarsi in aula per dare, come penso diranno, un segnale politico. Sarebbe stato doveroso non sottrarsi al raffronto, ……. questa assenza nel consiglio comunale chiamato a votare atti propedeutici importantissimi appare gratuita e irrituale ……. Una mossa quella di stasera che sa di rivalsa personale e soprattutto di grave irresponsabilità, di ignoranza politica che di fatto rallenta …. la ordinaria attività amministrativa…. Ora leggeremo tante ricostruzioni da parte dei diretti interessati. Arriveranno dichiarazioni stucchevoli. Ma voglio fare subito chiarezza. Esiste una enorme differenza tra lanci di accuse infondate, poggiate sul nulla, che nascondono tentativi di arrampicate sugli specchi e accuse fondate, invece, sulla realtà dei fatti in quanto riprendono fedelmente la sequenza degli avvenimenti.”

Poi continua lanciando un vero e proprio je accuse verso i dissidenti “Essi hanno più volte disertato sedute di giunta e di maggioranza, perpetrando un atteggiamento irriguardoso di rifiuto e di abbandono del dialogo istituzionale nelle sedi previste ogniqualvolta avevano il sentore di non riuscire a prevalere sulle decisioni. Le assenze di stasera hanno un solo significato: paralizzare l’attività amministrativa bruciando così il lavoro portato avanti per dare….  risposte ai bisogni della collettività” quando “, finalmente siamo pronti a raccogliere i frutti dell’impegno. Non dare ‘gambe’ forti a tutti i restanti punti del programma di fine consiliatura, sottoscritto dagli stessi consiglieri, francamente mi sembra un capriccio.”

Certamente le dichiarazioni del primo cittadino non hanno buttato acqua sul fuoco ma anzi, al contrario, ci hanno soffiato sopra. Staremo a vedere ora cosa succede.

Gaetano Esposito

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.