Cronaca

Scisciano, furto aggravato di acqua: 2 persone deferite in stato di libertà

loading...

Scisciano, 22 Maggio – Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marigliano unitamente a personale della Polizia Locale di Scisciano, a seguito di esose bollette per la fornitura idrica pervenute al Comune da diverso tempo, effettuavano controllo di un terreno sito in Scisciano alla Via Cesare Battisti.

Sul posto, il personale operante notava un allaccio a dir poco sospetto, si provvedeva pertanto a fare intervenire il personale della GORI sul posto.

Immediate indagini svolte nelle immediatezze, permettevano di identificare due persone aventi la disponibilità del terreno, un uomo di 75 anni e un uomo di 59 anni, entrambi di San Vitaliano, noti alle forze dell’ordine.

I due soggetti venivano deferiti in stato di libertà in quanto con un attacco furtivo riuscivano a deviare l’acqua destinata ad una fontanella comunale, dismessa da circa due anni, per irrigare i campi coltivati posti in essere da loro.   

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.