Comuni

Scisciano, Coronavirus: il Comune predispone la chiusura del cimitero fino al 3 aprile

loading...

Scisciano, 16 Marzo – Il Comune di Scisciano, attraverso l’ordinanza del sindaco Edoardo Serpico, ha disposto la chiusura con decorrenza immediata del cimitero comunale in ottemperanza alle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e secondo quando disposto dall’Oms, e dai Decreti della presidenza del Consiglio.

Con decorrenza immediata e fino al 3 Aprile 2020, “l’accesso al Cimitero comunale, come negli altri uffici, è consentito esclusivamente per servizi e procedure urgenti e non rinviabili. Lo svolgimento di eventuali esequie sarà consentito in forma strettamente privata, come già deciso dal decreto del Consiglio dei Ministri”.

Il Comune prende questa decisione, ravvisata l’esigenza di predisporre ulteriori misure atte a scongiurare assembramenti e, comunque contatti ravvicinati tra le persone, che non siano assolutamente indispensabili, in coerenza con le disposizioni sopra citate al fine di prevenire e contenere il rischio di contagio.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.